Montascale un modo per facilitare la vita

Una delle soluzioni più facili e diffuse per risolvere i problemi motori di anziani e disabili è sicuramente il montascale. La funzione di questi dispositivi è offrire e restituire lo spostamento all’interno della loro abitazione a chi ha problemi motori o di utilizzo degli arti.

I montascale quindi sono estremamente importanti dal momento che ridanno autonomia e sicurezza a chi è ormai costretto a dipendere dagli altri, anche solo per passare da un piano all’altro della propria abitazione. Ricordiamo che questi dispositivi hanno una vastissima scelta per quanto riguarda la personalizzazione, così da potersi adattare a tutte le esigenze di chi li adopererà. Comunque l’opzione migliore è affidarsi ad aziende leader nel settore dei montascale, a Cuneo ad esempio Montascale Pastorino, dove troverete esperti pronti a consigliarvi al meglio.

In ogni caso le tipologie di montascale sono principalmente tre. Vediamole insieme.

I montascale

I montascale sono in grado di adattarsi ad ogni tipologia di scala, che siano dritte, curve o scale esterne. Solitamente l’apparato dedicato ai comandi è inserito in un bracciolo, in modo da essere pratici e funzionali. Le caratteristiche fondamentali che deve avere un montascale sono certamente garanzia e qualità del prodotto, per trasmettere all’utente sicurezza e tranquillità durante l’utilizzo. Un punto su cui molti utenti insistono riguarda l’installazione che di solito viene eseguita senza interventi murari, lasciando intatta la linea architettonica della casa. Se cercate dei montascale a Cuneo, potete affidarvi alle sapienti mai di Montascale Pastorino, azienda leader nel settore.

I servoscala

La tipologia di montascale più indicata per scalinate di ridotte dimensioni o dalla linea curva sono certamente i servoscala. Molti di questi modelli garantiscono un ingombro minimo grazie alla pedana ripiegabile facendo di questa tipologia di montascale il meno invasivo presente sul mercato.

Anche se sembrano adatti solo a questi contesti, la presenza della pedana permette l’installazione dei servoscala anche su scale dritte o in ambienti esterni e sono una garanzia di sicurezza per le barre di protezione di cui è dotato. Questi montascale sono contraddistinti da meccanismi di chiusura ed apertura semplici ed intuitivi ed in alcuni casi è disponibile anche la versione automatica.

Montascale a poltroncina

I montascale a poltroncina sono particolari per il modo in cui la seduta ruota che permette all’utente di potersi alzare e sedere nel pieno della sicurezza. Dotati di sensori in grado di fermare il montascale in caso di pericolo sono una vera e propria garanzia di sicurezza per quello che riguarda il trasporto.

Servoscala con guida a soffitto

Questa versione di montascale è adatta al trasporto di utenti che necessitano di carrozzina, ma sono perfetti anche per chi è abituato alla poltrona. Il montascale, o servoscala, con guida a soffitto è particolarmente indicato per chi non vuole occupare la scala o per chi vuole raggiungere porte o finestre. Due importanti particolarità di questo modello sono il fatto che non limita in alcun modo le funzioni e che addirittura la pedana o la poltroncina sono intercambiabili. Queste infatti si appoggiano alla stessa guida.

Conclusioni

Grazie al grande progresso che ha visto la tecnologia oggi è possibile scegliere speciali tipologie di montascale dedicati appositamente a utenti con particolari tipi di disabilità. Recentemente infatti i montascale sono stati dotati di dispositivi anti-schiacciamento o con movimenti automatizzati.

Se state cercando un montascale a Cuneo rivolgetevi sempre a professionisti, come quelli di Montascale Pastorino. In ogni caso ad oggi i montascale, grazie alle loro caratteristiche di comfort e sicurezza, sono le soluzioni più comuni per eliminare le barriere architettoniche, in particolar modo quelle domestiche.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *