Il meccanico a Beinasco per scegliere l’antifurto migliore

Molto spesso quando parliamo di furti d’auto possiamo dire che si verificano più spesso quando non sono installati degli antifurto, per questo è bene farsi consigliare da un meccanico a Beinasco o da un elettrauto. Quello che ogni automobilista dovrebbe fare è tutelarsi installando un antifurto, come farebbe con gli incidenti, infatti tutti abbiamo un’assicurazione. Per valutare quello che meglio si adatta alla vostra vettura recatevi da esperti come quelli di OK Autoservice. Infatti qui troverete esperti pronti a consigliarvi e a prendersi cura della vostra automobili.

Modelli di antifurto sul mercato

Con tutti gli antifurto che possiamo trovare in vendita orientarsi non è così facile e per questo consigliamo di affidarvi ad un meccanico a Beinasco per essere aiutati nella scelta. In ogni caso possiamo dividere questi particolari dispositivi in tre grandi gruppi. Perciò abbiamo antifurto:

  • Meccanici
  • Elettronici
  • Satellitari

Antifurto meccanici

La tipologia di antifurto più semplice ed economica e quella dell’antifurto meccanico a Beinasco. Dal momento che è paragonabile ad una protezione base è anche il più facile da neutralizzare infatti ogni meccanico a Beinasco vi consigliera di dotarvi di una protezione maggiore. Comunque i modelli di antifurto meccanico a Beinasco più venduti sono tutti meccanismi di blocco di:

  • Pedali
  • Sterzo
  • Cofano
  • Ruote

Anche se non sono il massimo della sicurezza quando parliamo di antifurto meccanico a Beinasco hanno due lati positivo che sono:

  • L’immediatezza – infatti per utilizzarlo ed installarlo non è necessaria una competenza in elettronica, sono facili da usare e non avranno costi di installazione.
  • Visibilità – un altro punto a favore è il fatto che un ladro già dall’esterno noterà la presenza di questo antifurto e saprà che dovrà occuparsi di un bloccasterzo o un blocca-ruote. Perciò potrebbe cambiare idea e lasciar stare la vostra macchina.

Antifurto elettronici

Il modello elettronico di antifurto funziona grazie a della centraline elettriche installate all’interno di un’automobile da un meccanico a Beinasco. Esistono due tipologie più diffuse ovvero:

  • Modelli a sirena – grazie all’installazione di sensori collegati con l’esterno e con l’interno della macchina, ovvero l’antifurto perimetrico e del volume. Il dispositivo di sicurezza si attiverà se percepirà determinate variazioni nell’ambiente circostante o vibrazione, ad esempio causate dall’apertura di una portiera o del cofano.
  • Immobilizzatore – ormai praticamente di serie su molte automobili è un dispositivo che si attiva nel momento in cui viene sfilata la chiave. Dentro la chiave infatti è presente un chip di codifica che alla chiusura blocca una parte del motore, di solito la pompa del carburante. Inoltre può essere installato anche una sirena per aumentare la sicurezza.

Antifurto satellitari

L’ultima tipologia di dispositivo di protezione per l’automobile, molto più efficacie di quello elettronico e quello meccanico a Beinasco, è l’antifurto satellitare. Questo dispositivo è costituito da una centralina collegata ad un localizzatore gps che comunica direttamente ad una rete di satelliti. In questo modo potrete controllare in tempo reale i movimenti della vostra macchina e la sua posizione esatta. Inoltre esiste anche la possibilità di abilitare un’app per attivare o disattivare il blocco totale del motore. Se chiederete a qualsiasi meccanico a Beinasco vi confermerà che l’antifurto satellitare è tra i più avanzati, ma esistono dei dispositivi in grado di eludere la centralina dell’antifurto. In ogni caso è anche la tipologia più costosa.

Per concludere ricordiamo che la scelta dell’antifurto va fatta soprattutto il base alla protezione che volete ed al prezzo. Quindi:

  • se avete un budget basso e lo è anche il valore della vostra macchina è meglio scegliere un antifurto meccanico a Beinasco
  • invece se avete un budget più alto ed ampio, e la vostra macchina è di valore, allora è meglio optare per un antifurto più potente e quindi un satellitare o un elettronico. Infatti secondo le statistiche sono quelli che permettono di ritrovare più spesso le automobili che sfortunatamente vengono rubati.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *